vol-noct-F-STAMPA

La musica, il bel canto e la poesia si incontrano nel movimento della danza in una magica notte al Castello. Un vero e proprio viaggio nel mondo dell’arte, dove si incontrano danza, musica, canto, poesia e disegno in un’armonica fusione.

È Nocturnus lo spettacolo, realizzato da MotusVitae con le coreografie di Elena Gigliucci che si inserisce in una serie di eventi che puntano a valorizzare contemporaneamente varie arti e a permettere allo spettatore di fruirne in un unico momento. Il concetto base della rappresentazione è quello di recuperare un’arte poliedrica, tipica dell’antichità classica, dove la danza, il canto – dunque la parola – e la recitazione non erano disgiunti.

Protagonisti dello spettacolo saranno le ballerine di MotusVitaeBallet, che danzeranno insieme ad Akos Barat, danzatore ungherese dal lungo curriculum, Greta Mazza, diplomata all’Opera de Paris, danzatrice di doti ed artisticità suprema, la superba soprano Tatiana Chivarova, che ha cantato al Teatro alla Scala di Milano (La Forza del Desino diretta da Riccardo Muti), Israeli Opera di Tel Aviv (Nabucco), Teatro Massimo Bellini di Catania (Turandot) – Sofia, Linz, St. Gallen, Treviso, Rovigo, Livorno, Mantova, Pisa, Lucca, Rotterdam, Stuttgart (Macbeth), Toulon (La Gioconda), Madrid (Fidelio), Teatro Regio di Torino (Turandot). Sarà accompagnata al pianoforte dal Maestro Marzio Fullin, che è stato docente alla Scuola di perfezionamento del Teatro alla Scala, dove ha collaborato in diversi spettacoli dello stesso teatro, il tenore Francesco Anichini, la mezzosoprano Ana Victoria Pitts e la doppiatrice e attrice Dania Cericola.

Lo spettacolo sarà il 27 Agosto alle ore 21:00 al Castello Sforzesco di Milano.

I biglietti, a partire da 16,22 €, sono acquistabili a questo link: https://www.mailticket.it/manifestazione/2E30/NOCTURNUS

XOXO

Laura