Da sempre amo prendermi cura della pelle per averla sempre sana e luminosa e sono letteralmente impazzita quando ho scoperto le nuovissime e coloratissime maschere H&M piene di ingredienti naturali ed economiche.

natural clay and quinoa

Natural Clay and Quinoa – Argilla naturale e Quinoa

Il primo step è la maschera auto riscaldante all’argilla naturale e quinoa che apre i pori liberandoli dal sebo in eccesso per permettere di passare ai trattamenti successivi a seconda della necessità della pelle.

La composizione è simile al miele e una volta stesa si fissa senza tirare, sottolineando le aree con maggiori imperfezioni anche sotto pelle. Le zone più sensibili restano leggermente arrossate per qualche secondo ma senza essere irritate.

kiwi and watermelon

Kiwi and Watermelon – Kiwi e Anguria

Come la maschera appena descritta anche questa fa parte delle self warming. Ha un profumo delizioso con note di testa di anguria e di pera, mentre il kiwi si sente solo alla fine. La consistenza è più creamy rispetto alla precedente e la trovo più delicata.

peel off

Peel Off – Peeling Tea Tree, Spearmint and Echinacea (Menta piperita ed Echinacea) e Raspberry Leaf (Foglie di lampone)

E’ la tipologia di maschere che preferisco perché riescono a eliminare brufoli e punti neri in uno “strappo.

Tutte e tre hanno la consistenza di un gel trasparente.

Nella prima si sentono molto le profumazioni di menta e tea tree, mentre nella seconda la nota principale è la menta piperita che risulta più persistente rispetto alla precedente (ideali per l’estate), per una sensazione di freschezza immediata che dura per tutto il tempo di posa e che varia dai 15 ai 20 minuti a seconda dell’esigenza.

La terza è più adatta alle pelli miste che tendono ad arrossarsi facilmente. Ricca di estratto di lampone e di tocoferolo (alias Vitamina E) che hanno proprietà anti age e antinfiammatorie.

Tendono a indurirsi tirando leggermente la pelle ed essendo peel off si tolgono dall’esterno verso l’interno come se avessimo un foglio sul viso.

charcoal and vulcanic soil

Charcoal and Volcanic Soil – Carbone e Suolo Vulcanico

Questa maschera è un must per chi ha la pelle grassa perché rimuove a fondo le impurità della pelle grazie a un mix di argilla nera, carbone e alle proprietà del terreno vulcanico.

La consistenza è cremosa e ne occorre una quantità minima per coprire tutto il viso o le zone più soggette a imperfezioni come la zona T. Ho provato questa maschera come trattamento sulle gambe tenendola in posa 10 minuti per poi risciacquare e procedere al lavaggio normale.

Come tutte le maschere a base di argilla s’indurisce tirando per asciugare il sebo in eccesso purificando la pelle e rendendola molto morbida.

liquorice and sugar

Licorice and Sugar – Liquirizia e Zucchero

E’ bene fare uno scrub una volta alla settimana per rigenerare la pelle e H&M ne propone molti come questo a base di zucchero, che ha un’azione esfoliante, e liquirizia per le sue proprietà schiarenti, antibatteriche e lenitive. Oltre al gradevole profumo i granuli si sentono sul viso ma senza irritare e grazie all’olio di mandorle dolci e l’olio di oliva la pelle resta morbida e le imperfezioni sono attenuate.

dragon fruit

Dragon Fruit – Frutto del Drago

Questo esfoliante a base di argilla rosa contiene microgranuli di guscio di noce, ricco di acido ellagico dall’azione anti età, ed estratto di frutto del drago che aiuta nella lotta contro i radicali liberi e i brufoletti.

Tra tutte le maschere questa è quella che mi ha irritato di più la pelle lasciandola molto arrossata.

charcoal and pumice

Charcoal and Pumice – Carbone e Pietra Pomice

Anche qui troviamo un trattamento a base di carbone, ma fa parte della linea esfoliante con micro granuli di pietra pomice, di solito conosciuta per lo scrub ai piedini, ma che se frantumata asporta delicatamente le cellule morte del viso. L’estratto di fico idrata e lenisce la pelle; in questo modo avremo una pelle purificata e morbida.

witch hazel

Witch Hazel – Amamelide

Questa maschera è cremosa ha come ingrediente principale l’amamelide, famosa per le sue proprietà astringenti, purificanti tonificanti ed è molto presente nei trattamenti diy (fai da te) sui blog inglesi e americani.

L’estratto di rosmarino è fondamentale per la pelle (e la cute) grassa perché rimuove in profondità le imperfezioni ma senza essere troppo aggressivo come, ad esempio, l’eucalipto; a idratare la pelle ci pensa l’olio di camelia ideale anche per gli arrossamenti e le scottature e quindi adatto per l’estate.

witch hazel and willowherb

Witch Hazel and Willowherb – Amamelide ed epilobio

La base è l’argilla bianca, più delicata rispetto a quella verde, contiene anche l’amamelide per combattere i brufoletti, mentre l’epilobio svolge un’azione antinfiammatoria e antiossidante lenendo la pelle dal precedente peel off o scrub.

pomegranate and mango

Pomegranate and Mango – Melagrana e Mango

Nei periodi più stressanti è bene concedersi un trattamento extra come questo a base di melagrana, mango e lampone che sono tutti ingredienti anti age, idratanti ed energizzanti più la vitamina E famosa anche per le sue proprietà antinfiammatorie.

Si presenta come un mix tra un crema bianca leggera e un liquido caratteristico del succo di melagrana che si secca senza tirare per essere ideale anche per le pelli più sensibili.

dead sea mud

Dead Sea Mud – Fango del Mar Morto

Fa parte delle maschere riequilibranti a base di argilla bianca, fango del mar morto ed estratto di alghe per rimuovere le imperfezioni, tonificare la pelle e donarle elasticità.

 Voi avete provato queste maschere o altre? Come vi siete trovate/i?

XOXO

Laura